#raceReport – #CRLMX – Paroldo – 14 Luglio 2019

Il campionato ha visto l’ultimo appuntamento prima della pausa estiva sullo splendido tracciato della #gamellona di Paroldo.

Gara organizzata su 2 giornate, con il Sabato dedicato a operazioni preliminari e prove, mentre la domenica tutta concentrata sulle manches.

Di seguito un riassunto della situazione attuale nelle classifiche provvisorie a 2 prove dalla fine campionato.


65 Debuttanti

Nessun cambiamento, raggruppamento povero di partecipanti e leadership incontrastata per Manuel Nastasi del MC Liguria Racing, seppure assente a Paroldo.

65 Cadetti

Continua il dominio in classifica per Achille Parodi – MC Liguria Racing, anche se a Paroldo la battaglia se l’è aggiudicata Tommaso Zerbo – MC Liguria Racing, veloce ed efficace nel confronto anche con i cugini piemontesi; si conferma Patrick Colamatteo – MC Liguria Racing che mentre sono in rapida ascesa le quotazioni di Edoardo Piola, cosi come buone le prestazioni di Luca Torzini, e Matteo Guidetti un terzetto già MC Liguria; tutti assenti a Paroldo gli inseguitori Edoardo Gentile – Mc La Guardia, Riccardo Semino – MC Calvari,  Giacomo Condor – Mc Liguria Racing, e Andrea Orlando – MC Calvari.

85 Junior

Continua il dominio di Giorgio Orlando – MC Calvari sempre al comando anche a Paroldo.

Alle sue spalle cambiano le posizioni, con Gregory Scandiani – MC Calvari in rimonta ora al 2^ posto, seguito dal francese di casa nostra Elvin Pelloux – MC Liguria Racing che porta sempre meglio il suo 4T, ma deve continuare a darci dentro se non vuol perder il podio a favore di un nutrito gruppo di inseguitori capitanati da un coriaceo Giulio Orena – MC Liguria Racing, dal poliedrico Diego Anselmo – MC Fuoringiro, dal “piccolo” Matteo Borghi – MC Liguria Racing attualmente infortunato e da un Ludovico Viotti – MC Calvari  sempre più veloce e concreto; staccati la coppia di riders MC Liguria Racing Loris Formisano e Danilo Balbi assenti anche a Paroldo.

85 Senior

Un unico contendente per la vittoria: Jeremi Scandiani – MC Calvari, a Paroldo ha trovato pane per i suoi denti nel confronto con i pari età piemontesi.

Continua come un rullo compressore al posto d’onore  Tommaso Perrone – MC Liguria Racing, al quale si avvicina Samuele Guidetti – MC Liguria Racing finalmente veloce a Paroldo; Diego Muscarà – MC Liguria Racing rientrato a Paroldo è pronto a conquistare il podio, ed anche Daniele Pagnan – MC Liguria Racing non si dà per vinto; una coppia di riders MC Liguria Racing  segue a distanza Matteo Valdemi ed Andrea Mantani .

125 Junior

Samuele Masio – MC La Guardia non rappresenta più una novità e si conferma leader incontrastato!

Salgono esponenzialmente le quotazioni di Augusto Orena –  Mc Liguria Racing al posto d’onore, mentre dal podio non vuole più scendere la nostra lady Marta De Giovanni – Mc Riviera Racing penalizzata da un problema in gara-2 a Paroldo; Simone Capucci  – Mc Liguria Racing continua a perder posizioni, non partecipando alle ultime gare, lo segue in questa “discesa” l’amico Edoardo Crosa – MC Liguria Racing, che sicuramente vedremo al rientro a Sassello, ottima gara a Paroldo per Giacomo Benzini – Mc La Guardia, che supera Federico Pelacchi – MC Liguria Racing  e staccati rimangono Andrea Cau – Mc Calvari  e Federico Rovello – MC Segno .

125 Senior

Come un martello continua a comandare la classifica con ruolino impeccabile Pietro Lanza – MC Fuorigiro sempre seguito a distanza da Alessio Tononi – Mc Enduro Sanremo e da Andrea Paolo Managlia – Mc Calvari in risalita dopo la prestazione maiuscola di Paroldo.

MX1 Challenge

Continua il dominio in  classifica l’alfiere del MC Segno – Alessio Rovello che domina per velocità e costanza seguito da un Alessandro Mirabelli – MC Valle Scrivia in grande spolvero a Paroldo, nuova entrata sul podio per Lorenzo Andreussi – MC Sassello con la buona prestazione di Paroldo, appena fuori dal podio Diego Zunino – Mc Sassello e Matteo Tamà – Mc Sassello.

MX1 Rider

Un duo al comando: Luca Cavo – MC La Guardia e Marco Delfino – Mc Sassello entrambi con una sola gara al loro attivo.

MX1 Expert

Nota di merito ad Alessio Dell’Amico – MC Colombo che con tenacia non molla un colpo e si è guadagnato la leadership in questa categoria, seguito da un senatore del mx ligure, Marco Alessi – MC Alassio rientrato in gara dopo alcune prove ma che aspettiamo con prestazioni da primato.

MX1 Fast

Non sono variate le forze in campo e si conferma leader Manuel Serventi – Mc Ligurbike, il campione in carica Damiano Criscione – MC Val di Vara continua a inseguire senza riuscire nell’acuto, cosi come Samuel Scardigno – MC Sassello che mostra velocità ma deve accontentarsi del 3^ posto.

MX1 Master

Francesco Damonte – Mc Don Bosco domina anche a Paroldo ed allunga in classifica, sullo storico rivale Antonio Bruzzo – MC Don Bosco rimane sul podio Goffredo Rogai – MC La Guardia, che precede Paolo Giacomini – MC Tigullio .

MX1 SuperVeteran

Roberto Chiesa – MC Tigullio mette a tacere chi dubita e piazza un altra vittoria di giornata, sempre seguito dal campione in carica Luca Tesconi  – MC Calvari costante ma non ancora in grado di piazzare l’acuto e da Riccardo Bisio – MC Don Bosco veloce e concreto a Paroldo.

MX1 Veteran

Sacha Smeraldo – MC La Guardia domina e si diverte nel confronto con i Piemontesi, dato che non ha avversari nel suo raggruppamento.

MX2 Challenge

Duello sul filo di lana fra Dennis Siri – MC Sassello che alla guida della 2t, e Diego Calcagno – MC Sassello passato invece al 4T anche a Paroldo hanno dimostrato di qualcosa in più degli altri riders di questa categoria; più staccato sul 3^ gradino del podio Tommaso Giangeri – MC Valle Argentina che comunque ha all’attivo una vittoria di manche; da segnalare la buona prestazione di Andrea Blengino – MC Alassio a Paroldo.

MX2 Rider

Andrea Silvio Cau – MC Calvari continua come un rullo compressore inanella prestazioni top e allunga su Simone Contardo – MC Sassello che insegue non troppo distante  e deve difendere la 2a piazza sia dagli attacchi di Gabriele Tairo – Mc Ligurbike  che di Mattia Grandi – Mc Val di Vara appaiati a pari punti sul 3^ gradino del podio; non distanti ed ancora con buone chances di podio Marco Bargagallo – MC Alassio e Tiziano Giacchè – MC Val di Vara, mentre entra in classifica provvisoria con la sola gara di Paroldo Davide Monaco – MC Cairo Montenotte.

MX2 Expert

Simone Magliotto – MC Sassello ha buon vantaggio e si è difeso a Paroldo dall’attacco di Roberto Bisio – MC Don Bosco vittorioso a Paroldo, Luca Vallauri – MC Sassello assente rimande 3^ cosi come di Mattia Garre – MC La Guardia presente solo a Cassano Spinola

MX2 Fast

Enrico Giambruno – MC Ligurbike, porta a casa una nuova vittoria e consolida la leadership staccando nettamente Manuel Rossi – MC Val di Vara assente a Paroldo; ottima prestazione a Paroldo per Lorenzo Compalati – MC Valli del SOL, mentre Alex Serventi – MC Ligurbike segna il passo non correndo a Paroldo..

MX2 Master

Francesco Berardi – MC Alassio anche a Paroldo ha dato il bianco primeggiando nell’assoluta con i cugini piemontesi, cosi come Giovanni Viviano – MC Liguria Racing sempre più concreto e veloce.

MX2 SuperVeteran

Claudio Bazurro – MC Alta Val Trebbia ci ha preso gusto, anche se a Parodo Sandro Filippi – MC Alassio gli ha dato la paga, mettendo cosi in chiaro che anche a Sassello sarà battaglia vera! appena più staccato Stefano “Steve” Rossi – Mc Val di Vara come un diesel non molla un colpo cosi come Marco Maugeri  – MC Don Bosco e Fabio Rossi – MC Liguria Racing che continuano a rivaleggiare l’uno con altro con sportività divertendosi come ragazzini! staccati Enrico Scabello – MC La Guardia , Enrico Rossello – Mc Gentlemen  e Claudio Freccero – MC Sassello .

MX2 Veteran

Guido Gatti – MC Alassio è in fuga e con la vittoria di Paroldo non mostra segni di cedimento, aumentando il distacco in classifica su Giuseppe Cecere – MC Sassello sempre sul pezzo, mentre sul 3^ gradino del podio provvisorio Salvatore Guastella – MC Liguria Racing non può ambire a salire in classifica.

Prossimo appuntamento al rientro dalle vacanze estive sarà Domenica 8 Settembre presso lo storico tracciato del Monte Gippon di Sassello, dove saranno in gara anche le Moto d’Epoca con il campionato valido per Liguria-Lombardia-Piemonte.

Per il raggruppamento Under17 la gara sarà valida anche per il Campionato Piemontese Motocross e questo sicuramente è garanzia di competizioni tirate-combattute con in campo valori assoluti a livello tricolore ! Vi aspettiamo numerosi non potete mancare per un appuntamento che si può paragonare al GP di MonteCarlo per la Formula 1 !!


Classifica provvisoria CRLMX 2019 al 9 Agosto ….

Ringraziamo per il prezioso aiuto CronoImperia per la realizzazione!

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI