Newsletter MotoLiguria del 6 settembre 2016

News-1 Canepa, Queirolo, Sullo, Curinga, Bonetti, estate da Campioni!

Le scorse settimana hanno regalato grandi soddisfazioni al mondo ligure della Velocità sia in pista che in salita. Iniziamo da quest’ultima che il 21 agosto, nel Lazio, nell’ultimo atto ha visto salire sul podio della Poggio-Vallefredda nel campionato europeo Marco Queirolo (1° 250 GP), Fabrizio Ansaldi (3° Supermoto), Stefano Bonetti (1° SBK), Francesco Curinga (1° Supersport), nella classifica finale continentale Curinga e Bonetti campioni, Queirolo 3° 250 e Carmine Sullo 3° 600, insomma soddisfazione internazionale per il MC Squadra Corse Badalucco che pure in ambito tricolore non si fa mancare niente. Nel CIVS 2016 per quanto riguarda il podio di giornata troviamo Marco Queirolo (3° 125 e 1° 250), Carmine Sullo (3° 600 STK), Francesco Curinga (1° 600 Open), Stefano Bonetti (1° 1000 Open) e in quello finale Campioni d’Italia 2016 Marco Queirolo, Carmine Sullo, Francesco Curinga, Stefano Bonetti 1000! Il 27 agosto è stato un giorno che Niccolò Canepa non dimenticherà facilmente ; nell’ultima prova mondiale di durata , a Oschersleben, il gradino più alto del GP Germania é toccato a lui ed agli altri due del Team Yamaha GMT94. Otto ore esaltanti, 309 giri per il 1° posto, vittoria bis dopo Portimao, al fotofinish , a 21” SuzukiERT che si aggiudica il titolo mondiale avanti proprio a Canepa, Mahias, Checa. Al primo anno nell’Endurance per il genovese è fonte di soddisfazione il 2° posto iridato ed il 5° individuale. Il giorno seguente Claudio Cipriani è stato grande nel Trofeo International Classic GP sulla Kawasaki 350 Frighi, due volte 1° al Mugello. Nello scorso week end il CIV ha raggiunto Imola; assente Canepa che ha preferito Ospedaletti e una Yamaha ex Pirovano, sul saliscendi romagnolo nella SBK hanno gareggiato Muzio e Sandi. Il ruentino Federico Sandi alla prima competizione nel CIV 2016, si è classificato 8° e 11°, entra nel ranking 23° della  SBK, mentre Marco Muzio si accontenta del 17° posto attuale, causa il 12° del sabato ed il repentino ritiro della domenica. Grande gioia invece per lo spezzino Kevin Manfredi, 1° e 3° della graduatoria Supersport nel finesettimana imolese, sale al 2° posto generale e si giocherà il titolo, il 9 ottobre al Mugello. Sfortuna per Alessandro Traversaro, al primo ritiro nel National Trophy  1000, l’alfiere del MC Ligurbike resta 4°. Passerella domenicale ricca di pubblico e grandi nomi del passato quella che domenica 4 settembre ha rievocato il circuito di Ospedaletti. Quinta edizione della storica gara ligure con ospiti d’eccezione come Freddie Spencer e tanti altri campioni del passato e del presente tra cui Niccolò Canepa, Gianni De Matteis, Pieraldo Cipriani, Roberto Gallina. Uno dei piloti di punta di oggi, il masonese Christian Gamarino, esporrà sabato prossimo presso il centro commerciale Fiumara di Genova , dalle ore 16 alle 19, la sua Kawasaki 600 Supersport del Team Goeleven e sarà a disposizione per autografi e domande.

News-2 Urban Trial, successo targato Superba

Mercoledì 31 agosto si è concluso a Varazze il CITI, che nell’edizione 2016 in due occasinoi è stato ridenominato Urban Trial. Il MC della Superba ha superato a pieni voti l’esame delle due prove di Tiglieto e Varazze, il “Trial tra la gente” ha portato tanto pubblico e lo ha appagato, così come i piloti sia pur faticando tra la folla ad arrivare nelle zone hanno certamente ricevuto una bagno di successo mai visto. Sei zone tra moli e piazze per l’occasione ponentina, sul podio di giornata CITI 1° Matteo Grattarola, 2° Gianluca Tournour, 3° Luca Petrella , stesso podio per il tricolore , mentre nella classifica internazionale di giornata Grattarola ha preceduto l’iberico Miquel Gelabert e Tournour. Si sono distinti nelle restanti graduatorie i superbini Elia Ansaloni (1° Blu), Morgan Ricci (2° Blu), Leonardo Faveto (2° Verde), Tommaso Bottini (3° Verde), Philippe Bontemps (1° Giallo), Martina Balducchi (3° Giallo e miglior Femminile),  per il MC Albenga Giorgio Donaggio (2° Giallo), Andrea Moretto (1° Verde), Edoardo Brusatin (1° Juniores C), Alessio Lopresti (2° Juniores C). Gradimento pure per la SAT di Fabio Piccinini, in poche ore oltre cinquanta miniclienti si sono cimentati nella area prova bambini. Nello scorso week end grande partecipazione di pubblico a Chiampo , sede del GP Italia, più che il titolo ennesimo di Bou, ci interessano i miglioramenti di Alex Brancati, 20° e 19° piazzamento per la atleta di Isola del Cantone, non ancora classificata nel campionato mondiale, speriamo sia la volta buona nel prossimo GP Francia a Isola 2000. Domenica prossima la stagione delle Mulatrial pone il turno di Santo Stefano d’Aveto, settima edizione del Mountaintrial organizzato dal MC della Superba; come consueto partenza da Piazza Livellara , dalle ore 10, 30 i chilometri da percorrere.

News-3 Sidecarcross, la prima stella per Zeno Compalati

Domenica calda e piena di timori la prima di settembre per il sidecarcrossista Zeno Compalati il quale ad Ottobiano si é presentato con Lemuel Ravera al posto di Matteo Piana, passeggero ancora in convalescenza per la brutta botta di qualche settimana orsono. L’ultima prova del tricolore sulla sabbia di Ottobiano ha purtroppo contato pochi iscritti, ma Zeno e Lemuel hanno badato al sodo ed ad arrivare sotto la bandiera a scacchi. Piana a bordo pista a soffrire con loro, prove “tranquille” , due secondi posti di giornata e altrettanto sul podio, regalano al superbino di Tagliolo il primo Campionato Italiano, 293 punti contro 268 di Pozzi-Ceresa, il suo WSP Zabel che aspetta di partecipare al Sidecarcross delle nazioni in Francia ed ad altre sfide internazionali che possano dargli adrenalina e onori. La scorsa domenica sportiva è stata anche penultimo atto dell’Italiano Junior; ad Esanatoglia Mario Tamai è stato sfortunato, 11° in prova, 10° e 5° per vicissituddini in partenza,  7° di giornata, è e spera di restare 3° nel Campionato Italiano 125 , deve difendere il posto, non può aspirare alla vittoria generale nella last chance di Ottobiano il 19 settembre. Il MC Sciarborasca ha portato nelle Marche tre teenagers che si sono difesi bene, Edoardo Alcaras (manches 11° e 13°, giornata 14° 65 Cadetti, Campionato 24°), Edoardo Crosa (13° e 23°, 16° 85 Junior, 16°), Giovanni Revelli (21° e 14°, 16° 85 Senior, 18°). Bella giornata anche quella passata al Sassello da crossisti ligurti e piemontesi ; sul gradino più alto del podio di giornata sono saliti nella MX2 Top Rider Salvatore Barbagallo (Tre Torri),  nella MX1 Top Rider  Giorgio Viglino (Sciarborasca), nella MX2 Amatori Roberto Bisio (Don Bosco), nella MX1 Amatori Marco Fantozzi (Sciarborasca), nella MX2 Territoriali Maurizio Ascone (Gentlemen), nella MX1 Territoriali Damiano Criscione (Valdivara), nell’Epoca C Giorgio Ravera (Sassello), nell’Epoca G Alessio Damiano (Sassello). Da non dimenticare il 28 agosto per Giacomo Caruzzi, il supermotardista del MC della Superba a Latina ha chiuso il Campionato Italiano 10° di tappa e 8° della Open finale . Domenica prossima due le gare a calendario, ad Odolo il Campionato Italiano Senior e Femminile, a Vercelli il campionato regionale Liguria e Piemonte per le classi/categorie MX1 & MX2 Territoriali e Top Rider , 125 Junior, Femminile e Minicross.

News-4 La Madonna della Guardia attende i motards

La 25ma Benedizione dei caschi radunerà domenica centinaia di appassionati che anno dopo anno crescono di numero per l’evento che il MC Touring Genova 91 organizza dalle sue origini. Pioggia o bel tempo questo tour non ha crisi ed anzi nelle ultime edizioni è notevolmente cresciuto . Il piazzale avanti al Santuario della Guardia diviene sempre più stretto, il pellegrinaggio al cippo inaugurato anni fa sempre più una meta. Maurizio Parodi & soci concentreranno i partecipanti a Genova-Piazza De Ferrari sin dalle ore 10, quindi partirà la motocolonna verso il Monte Figogna; alle 11 Santa Messa , alle 12 Benedizione impartita dal Rettore Marco Granara, a cui sarà consegnato come consuetudine il ricavato delle iscrizioni.

News-5 Enduro tricolore Major , “prima” per MC Alta Val Trebbia

La stagione enduristica estiva non ha avuto vacanze neppure in agosto; domenica 21 oltre cento piloti hanno gareggiato nell’Enduro Sprint a Mombaldone, realizzato da MC Cairo & “Skube”. Giacomo Marmi (Tre Torri) ha vinto la classifica assoluta, 2° a 3” Giorgio Viglino (Sciarborasca), vincitori di classe  Viglino (E1), Marmi (E2), Matteo Mori (E3), Enzo Giannelli (Due Valli, Epoca), Giulia Garibaldi (Superba, Ladies), Marco Bonetto (Cairo, 65 e 85), Luigino Molinari (Due Valli, Amatori Over 33), Loris Faraone (Gentlemen, Amatori Under 33). Il 28 agosto la selezione ligure ha partecipato al Trofeo delle Regioni Minienduro; a Rapolano il MC Sciarborasca ha portato due piloti, Edoardo Alcaras (71° assoluto e 17° Esordienti 65) ed Edoardo Crosa (24° Assoluto e 15° Aspiranti 85), stesso dicasi per il MC Calvari, Cesare Gandolfo (25° Assoluto e 16° Aspiranti 85) e Davide Ginocchio (109° assoluto e 42° Aspiranti 85). I loro piazzamenti hanno classificato la nostra selezione 12ma squadra su 24 iscritte e nona regione su 13; moderata la soddisfazione degli accompagnatori ufficiali Cristiano Doimi e Alessandro Vescia, l’importante era partecipare. Si è svolta nel Ponente la terza Cavalcata delle fortezze; buona riuscita, un centinaio gli iscritti, il MC Fuoringiro si lamenta però per l’incivile atto di alcuni ignoti che hanno tolto le indicazioni del percorso creando caos tra i partecipanti, risolto dopo molto lavoro straordinario.  Nel prossimo week end terminerà il campionato mondiale Enduro, in Francia a Cahors ottava due giorni per Davide Soreca che difenderà il 6° posto e magari proverà a migliorarlo nella classe Junior. A Marsaglia si chiuderà il Campionato Italiano Major, quinta prova che sarà gestita dal MC Alta Val Trebbia; Davide Dall’Ava oggi 2° Master 3 ha qualche chances di vittoria finale , nessuna invece per Luca Gandolfo 4° Veteran. Infine i minienduristi potranno gareggiare a Fornovo Valditaro nell’ambito del Trofeo Mario Ferrero.

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI