Newsletter MotoLiguria del 29 marzo 2016

News-1 Tre Regioni Junior Motocross:Tamai principe delle rimonte

Il lungo week end pasquale ha impegnato tutti gli attivi del Motocross, a partire dai sidecarcrossisti Zeno Compalati e Matteo Piana. La coppia del MC della Superba è tornata insieme, il passeggero si è rimesso da un recente incidente ed hanno debuttato agli Internazionali di Svizzera disputati a Frauenfeld, storica pista per questo sport. Quasi un mondiale e nonostante problemi in partenza i ragazzi di Tagliolo hanno acciuffato 7° ed 8° posto che vale l’8° di giornata, niente male per il prossimo futuro tricolore ed iridato. A Viterbo prima bandiera verde al Campionato Italiano Supermoto; a Pasquetta prestazione distinta per Giacomo Caruzzi (Superba)classificatosi 8° nella classe Open SMX. Giovedì e venerdì scorso a Castelnuovo Bordmida c’è stato un proficuo corso teorico pratico condotto insieme a FMI Piemonte, mentre sabato a Dego 15 partecipanti hanno aderito alla proposta New Entry. Domenica ad Ottobiano si è chiuso il Winter Trophy, hanno brillato Mario Tamai (Calvari) 1° nella 125 ed Andrea La Scala (Gentlemen) 3° nel Trofeo MX2. Appuntamento per tutti i crossisti a Castelnuovo pure per Pasquetta; prima prova del campionato ligure Motocross abbinata a quello piemontese per le categorie 125 Senior, Veterani, Amatori, ma giornata valevole pure per il Trofeo Tre Regioni Junior Motocross ed ovviamente per i rispetti campionati territoriali di Liguria, Lombardia, Piemonte. Presenti 192 licenziati, ben preparato il tracciato, qualche lacuna dal punto di vista organizzativo per questo giovane MC, che saprà imparare in fretta, a partire da più numerosi ed efficienti segnalatori, magari collegati via radio ed un più corodinato servizio entrata-uscita-partenza . Per il resto tutto bene, gare serrate, si sono viste notevoli individualità nella sezione Junior. Le classifiche di giornata sono assolute quindi elenchiamo prima questo risultato, quindi il posto occupato sul podio ligure, ecco i migliori tre liguri di ogni classe/categoria. 65 Debuttanti: 13° e 1° Matteo Borghi (Superba), 14° e 2° Elvin Pelloux (S.C.Badalucco). 65 Cadetti: 6° e 1° Edoardo Alcaras (Sciarborasca) , 9° e 2° Matteo De Santis (Sciarborasca), 12° e 3° Nicolò Ferera (Tigullio). 85 Junior: 7° e 1° Edoardo Crosa (Sciarborasca), 9° e 2° Manuel Colombo (Tre Torri) , 10° e 3° Gabriele Magliano (Sciarborasca). 85 Senior: 4° e 1° Giovanni Revelli (Sciarborasca), 10° e 2° Simone Capucci (Sciarborasca) , 17° e 3° Marco Barbagallo (Tre Torri).  125 Junior: 3° e 1° Mario Tamai (Calvari), 20° e 2° Filippo Pianviti (Ligurbike) , 24° e 3°  Matteo Panfili (Tre Torri). 125 Senior : 1° e 1° Giorgio Viglino (Sciarborasca), 5° e 2° Salvatore Barbagallo (Tre Torri ), 9° e 3° Lorenzo Compalati (Superba). MX1 Over 40: 6° e 1° Sacha Smeraldo (Calvari) , 12° e 2° Damiano Silvestro (Segno). MX1 Over 48: 3° e 1°Fabrizio Robotti (AV Trebbia), 8° e 2° Luigi Meirana (Don Bosco). MX1 Amatori:3° e 1° Manuel Passalacqua (Segno) , 4° e 2° Manuel Favaretto (Tre Torri).  MX2 Amatori:2° e 1° Roberto Bisio (Don Bosco), 5° e 2° Alain Giorgio (Valle Argentina), 7° e 3° Luca Calcagno (Sassello). Domenica prossima il mitico circuito di Maggiora aprirà i cancelli per gara-2 del Campionato Italiano MX 1 e MX2 .

News-2  Al Ciclamino la prima due giorni continentale Trial

Pietramurata di Arco accoglierà la prima prova del campionato europeo per diverse categorie Senior, Junior, Giovani, Femminile; al momento ha confermato dei liguri la sua presenza il solo Tommaso Bottini, classe 2002, che si cimenterà nella classifica Giovani per la gioia del Trial Team Aveto. In Liguria l’interesse sarà puntato sulla Val Fontanabuona ove la locale sezione del MC della Superba organizzerà l’ottava edizione della Mulatrial sui sentieri dell’ardesia; trenta chilometri il percorso che si potrà affrontare dalle ore 10, da Ciose di Moconesi a Lorsica andata e ritorno via Neirone.

News-3 Road2TdR passaporto per il Trofeo delle regioni Enduro

Purtroppo il clima di Colle San Bartolomeo in questo scorcio di inverno e primavera è stato davvero nemico dei motociclisti e del MC Squadra Corse Badalucco; dopo il rinvio del CRL Enduro, poi effettuato con successo, è toccato questa volta all’Enduro Non Stop , in programma a Pasquetta , gara rinviata per nebbia. Il MC Squadra Corse Badalucco comunicherà al più presto la data di recupero, resta comunque sia triste il fatto che sul posto si siano presentati pochissimi piloti , segno della profonda crisi di questo sport in Liguria. Far rimettere gli organizzatori per chi non lo avesse capito è il passepartout per la fine delle competizioni e visto che ormai questi volenterosi sono davvero pochi invitiamo i licenziati liguri a riflettere.    Stessa sospetta moria per il settore giovanile; FMI Liguria ha lanciato il progetto Road2TdR , una serie di appuntamenti con allenamenti sia teorici che pratici, che atletici. Sabato e domenica si sono presentati al primo CTP in dieci ; fortunati questi, poiché il tempo è stato clemente ed hanno potuto allenarsi benissimo presso i percorsi inseriti nel Pro Park di Ceranesi agli ordini di Cristiano Doimi, Alessandro Vescia, Mario Bellavia. I nati dal 1993 al 2002 partecipando a Road2TdR avranno anche un importante obiettivo, essere nella squadra ligure Under 23 presente al Trofeo delle regioni 2016. Road2TdR è cosa seria, grande sforzo economico per il Comitato FMI Liguria, le assenze ingiustificate conteranno nella decisione finale del selezionatore del TdR.

News-4 Velocità:le derivate di serie tornano in Europa

La pista di Aragon aspetta Christian Gamarino, che nel prossimo week end vorrà cancellare l’inopinato zero rimediato in Thailandia. Oggi è 10° nel ranking del campionato mondiale Supersport, la prima gara in Europa deve far lievitare i 13 punti collezionati in Australia e far dimenticare Buriram. Il pilota masonese è carico e promette pronto riscatto alla al Team Go Eleven ed ai suoi tanti tifosi ed …alla sua fida sua Kawasaki 600.

News-5 Turismo: a Taggia evento di aggregazione

La Benedizione delle moto è ormai un evento tradizionale del calendario regionale turistico, per iniziativa del MC Valle Argentina che ha fissato l’appuntamento per i fedelissimi domenica alle ore 9 in Piazza Eroi taggesi, alle 10.15 la Benedizione, alle 10.30 sarà offerto un aperitivo, alle 11 partirà la sfilata, alle 11.30 scatterà il tour lungo 40 chilometri via Badalucco, Triora, con arrivo a Verdeggia. Qui al costo di 12€ è programmato un pranzo a numero chiuso, massimo 250 premnotazioni. In mattinata sarà allestito anche un infopoint per chi volesse consigli sul Registro d’epoca FMI.

Altre da Notizie

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI