Newsletter MotoLiguria del 14 dicembre 2016

News-1 Giovanni Copioli è il nuovo Presidente della F.M.I.

Il cinquantacinquenne romagnolo Giovanni Copioli è stato eletto domenica scorsa a Roma in prima votazione neo Presidente. L’Assemblea, che si è aperta con la premiazione ai Moto Club centenari e la commemorazione in ricordo di numerose persone scomparse nell’ultimo quadriennio, si è chiusa con l’elezione dei Consiglieri FMI e del Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti. I dieci componenti del Consiglio Federale FMI sono: Vittorio Angela, Armando Sponga, Luigi Favarato e Gian Carlo Cavina (Area Nord); Giuseppe Bartolucci e Ettore Marco Pirisi (Area Centro); Rocchino Lopardo (Area Sud); Fabio Lenzi e Alessandro Maccioni (Quota Licenziati); Angelo Raffaele Prisco (Quota Tecnici). Francesco Brandi è stato confermato in qualità di Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti. Il Candidato ligure Marco Marcellino non ce la ha fatta ed ha così postato su Facebook: “Cari Amici, desidero ringraziare tutti coloro che hanno condiviso il mio sogno, che la Liguria avesse finalmente una rappresentante nel Consiglio Federale. La sfida era proibitiva, ne ero conscio , un Candidato indipendente contro la coalizione delle più grosse quattro regioni settentrionali che ha fatto quadrato; il risultato della Assemblea Elettiva svoltasi ieri a Roma è primo dei non eletti , ad un ridotto scarto dall’ultimo, il quarto eletto area Nord .
Se l’obiettivo è mancato, resta comunque una esperienza positiva; i valori, l’esperienza, la competenza contro la matematica, forse un’utopia , ma insieme ai nostri 600 voti totali si sono uniti tanti altri in giro per l’area Nord ed abbiamo superato i 2000 voti, purtroppo non sufficienti all’elezione ma un bel segnale.
Ringrazio sia i Moto Clubs liguri che mi hanno dato fiducia rispondendo compatti, chi è venuto a Roma, chi ci ha affidato la sua delega , tutti uniti, così come le associazioni di altre regioni che hanno espresso un voto libero fuori dal coro.
La prossima prova di unione dei Moto Clubs liguri auspico sia in occasione del 29 gennaio, quando si rinnoverà il Comitato Regionale, che lascerò dopo 24 anni; mi piacerebbe che nel prossimo Consiglio FMI Liguria regnassero l’armonia e gli obiettivi condivisi, per mantenere il nostro marchio distintivo, la qualità .
Complimenti a Giovanni Copioli ed alla sua squadra, a cui auguro buon lavoro. “

News-2  Motocross , il sondaggio dei praticanti liguri

La Commissione Regionale Motocross ha inviato alcune settimane orsono, dopo la Conferenza di specialità, un sondaggio pubblico che è stato chiuso alcuni giorni orsono e viene qui pubblicato in attesa che la Commissione pubblichi nel mese di gennaio norme e calendari.

News-3  Ferraris premiato dai Veterani dello sport

Domenica 11 Dicembre 2016, alle ore 10 presso la Casa delle Federazioni di Genova, si è svolta l´ edizione genovese della Giornata del Veterano, la numero 57, organizzata dalla locale Sezione UNVS , presieduta da Mario Galasso. Riconoscimento di Atleta dell´Anno è andato al paranuotatore  Francesco Bocciardo;  al motorallysta Nicolò Ferraris , campione nazionale classe 50 e atleta del MC Vallescrivia , è stata consegnata dal veterano Carmelo Infantino la prestigiosa 29ª Coppa Gelsomino Luppoli.

 News-4 Commissari in festa ad Arenzano

Giovedì scorso come tradizionalmente nel mese di dicembre si sono riuniti per la 29ma edizione i Commissari di gara FMI di Piemonte e Liguria . Il convivio 2016 è toccato ad Arenzano, giornata curata da Felice Vernazza, particolarmente gradita dai padani per il clima primaverile e dalle buone forchette poiché il menù ha veramente accontentato tutti. Oltre trenta i presenti , Caterina Bonino, già membro del Consiglio Direttivo GCG con il figlio Jacopo, Emilio Botta, Commissario Benemerito, Giuseppe Caviglia, già Fiduciario Regionale Liguria, Mario Del Piazzo con la Signora Gabriella,
Pier Giuseppe Dutto, Fiduciario della macroregione con la Signora Mary, Gianfranco Ferretti con la Signora Vittoria,
Corrado Folegatti, Carlo Franceschini con la figlia Anna Maria,
Rodolfo Gerbaudo, già Fiduciario Regionale Piemonte con la Signora Maria Pia, Mario Ghione, Gino Luzzi, Carlo Maccario con la Signora Laura, Marco Marcellino, Presidente del Co.Re. Liguria, Luciano Moscatelli con la Signora Rosanna, Pietro Toselli, Fulvio Vellata con la Signora Carla, Felice Vernazza,
l’ospite lombardo Giovanni Rossetti, oltre ai Direttori di Gara Marco Bazzano, Patrizia Nano, Tommaso Guala.
Curato anche il programma della giornata che ha previsto
la visita al Parco e la Villa Negrotto Cambiaso e l’itinerario marinaro “spinti al largo”.

News-5 Motoestate, si prepara l’edizione 2017

I Trofei Wheelup Motoestate si preparano, aprendo le iscrizioni, alla stagione che verrà e sarà ricca di novità. Sei gare in programma in sei date differenti, con un occhio di riguardo alla sicurezza dei piloti, diventando così il primo torneo a livello nazionale e internazionale che caldeggia vivamente l’utilizzo dell’airbag, fondamentale per ridurre i traumi in seguito a impatti e cadute. Gli iscritti al Trofeo più longevo d’Italia potranno usufruire di un pacchetto sicurezza comprendente l’airbag di Motoairbag, il chip tag-Ami, da apporre sul casco (contenente tutte informazioni medico sanitarie e dati anagrafici del pilota) e un treno delle nuove gomme Dunlop Gp Racer D212 al prezzo di 500 euro. Questa promozione è nata con l’intento di garantire ai piloti maggior sicurezza in pista. Il dispositivo messo a punto da Motoairbag si basa su di un sistema meccanico collegato alla moto e l’airbag ha un’esplosione fredda, con cartucce di Co2, che permette di gonfiarsi rapidamente, 80-85 millisecondi. In grado così di proteggere il pilota prima dell’impatto sull’asfalto. Inoltre, altra cosa fondamentale, l’airbag può essere montato su qualsiasi tipo e marca di tute in commercio. “ Siamo molto soddisfatti di poter presentare il pacchetto sicurezza a un prezzo abbordabile per tutte le tasche. – raccontano gli organizzatori dei Trofei Wheelup Motoestate –  è una novità tecnologica molto importante ai fini della sicurezza e della prevenzione dei piloti. Il Motoestate sarà il primo campionato al mondo a caldeggiare vivamente l’utilizzo di questo dispositivo e grazie alle aziende partner siamo riusciti a proporlo a un prezzo molto interessante insieme a un treno di gomme e al chip tag-Ami che contiene tutte le informazioni del pilota, necessarie ai medici in caso di soccorso”. Le altre novità riguardano calendario e categorie al via del MES 2017. Le prove in programma saranno sei, con cinque risultati utili ai fini della classifica di campionato. Il via è previsto per il 29- 30 aprile sul tracciato di Varano de’ Melegari. A seguire i round di Franciacorta 27-28 maggio, Modena 17-18 giugno, Cervesina 15-16 luglio, Franciacorta 2-3 settembre e Varano 30 settembre-1 ottobre. Il format di gara rimane quello collaudato, ovvero si svolgerà tutto nelle giornate di sabato e domenica. Sabato mattina prove libere a pagamento e dal primo pomeriggio il via con prove libere e ufficiali, mentre domenica secondo turno di qualifiche e gare al pomeriggio. Al via le categorie MiniOpen, 600 e 1000 Open, 600 e 1000 Motodiserie, Naked e Race Attack 600 e 1000. Le nuove moto di 300 cc protagoniste del campionato italiano e dell’europeo avranno accesso alla classe Mini Open, nata nel 2013 proprio per avvicinare i giovane al mondo delle corse, categoria aperta alle nuove reginette del mercato, a moto artigianali, 125 e 250 SP. La Race Attack dopo il successo ottenuto fin dalla sua nascita sarà aperta a piloti che non hanno ottenuto in passato risultati di prestigio e soprattutto strizza l’occhio a chi proviene dalle prove libere. Costi di gestione bassi e tutto concentrato nella giornata di domenica: due turni di prove ufficiali e due manche stile Superbike con il chiaro intento di fare divertire gli iscritti e avvicinarli nel miglior modo al mondo delle corse. Tutte le categorie, a eccezione delle due classi MES, 600 e 1000, si correranno in regime di mono gomma Dunlop. Tutte le informazioni possono essere approfondite sul sito www.trofeimoto.it oppure scrivendo a segreteria@trofeimoto.it

News-6 Progetto CONI Ragazzi

FMI Liguria circolarizza la comunicazione ricevuta dal CONI regionale riguardo l’avvio del progetto “CONI Ragazzi” per l’edizione 2016/2017. In data 2 dicembre 2016 è stato pubblicato sulla piattaforma dedicata al progetto l’avviso pubblico per la candidatura delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche, con la lista dei comuni identificati che qui trovate allegati.

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI