IL MC S.C. BADALUCCO E’ PROTAGONISTA NELLA VELOCITA’

Il quarto round dei Trofei Wheelup Motoestate è andato in scena a Cervesina. Paddock gremito e spettacolo in pista hanno divertito il pubblico presente sulle tribune del circuito pavese.
Una bella giornata di sport a suggello di una prima parte di stagione emozionante. L’appuntamento è per il 3 settembre, quando le categorie dei Trofei Mes torneranno in pista, a Franciacorta, dopo la pausa estiva.
Sul circuito Tazio Nuvolari oltre alle categorie del trofeo più antico d’Italia, sono andati in scena il CRV e i sidecar, che hanno aperto il fitto programma di gara.
Francesco Curinga (MC S.C. Badalucco – nella foto), sempre sul podio in queste gare, termina 2° nella 600 e 2° nella MES. Tra le Motodiserie 2° Rudy Gaggiolo (MC Casarza Ligure Stella Corse) con la sua fida Triumph naked.
Nella numerosa 125 SP vittoria dello spezzino Marco Baldassarre. Il pilota ligure ha fatto gara a sé. Nella classifica SP 2° Enrico Repetti (MC S.C. Badalucco), vecchia conoscenza della sp anni 90.

Week End da protagonista per il MC S.C. Badalucco che si “impone” anche nel CIV Salita a Monzuno (BO). I due primi posti ottenuti da Marco Queirolo nella classe 250 open lo conducono al 2° posto della classifica di Campionato che vede ancora 4 gare da disputare; Nella 125 Open Loris Guerrini 2° e 1°;  Nella Naked si sono contesi il podio Fabrizio Rivellini 2° e 3° e  Gianluca Girotto 3° e 5°; Nella 600 Open Yuri Storniolo 5° e 4° mentre Carmine Sullo 6° e 6° nella Supermoto Open in quest’ ultima classe si è distinto il pilota spezzino Andrea Majola del MC Motauri che ha concluso 2° e 5° dominando la classifica finale.

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI